Recém-publicado

UN ENTREPRENEUR CHE SI DISTINGUE

La nostra intervista con Domenico Meliti - Londra Sera


L’Italia in Gran Bretagna (possiamo ben chiamarla così date l’astronomica presenza in questo paese di nostri connazionali) si è arricchita, negli ultimi anni, di eccellenze che dalla nostra bella penisola sono emigrate un pò per forza e un pò per vocazione e, con professionalità, determinazione e anche una piccola dose di fortuna si sono affermate con attività innovative e di successo.

È il caso di Domenico Meliti, originario di Monza che, giunto una ventina d’anni fa con il desiderio di imparare l’inglese si è innamorato, come lui stesso confessa, della dinamicità della capitale inglese e si è imposto nel mondo dell’imprenditoria edile, secondo il concetto del “design and build”.

Grazie a studi nel settore dell’interior design e di ingegneria meccanica ha concepito la ristrutturazione di locali in disuso o adibiti ad altri usi, trasformandoli in realtà abitative caratterizzate dal meglio del design italiano, dalle infrastrutture all’altissima fattura delle rifiniture.

Nasce così EMD, azienda con 72 dipendenti di cui oggi Meliti è amministratore delegato e che dalle sue origini nel settore meccanico oggi si è evoluta in un gruppo multidisciplinare che offre servizi di consultancy, design e construction. Meliti ci descrive l’incredibile ascesa che la sua azienda ha avuto negli ultimi anni: “Riguardando al passato, ed in particolare agli anni che vanno dal 2014 al 2017 – ci racconta – abbiamo avuto una notevole crescita in svariati settori, specialmente quello residenziale. Credo che ciò che ci ha consentito di arrivare fin qui sia stata la nostra determinazione ed il nostro modo di lavorare che promuove un approccio molto umano e trasparente verso i nostri clienti e tutte le persone con cui collaboriamo. Siamo stati in grado, tutti insieme, di creare un grande gruppo di persone che lavorano in sinergia e che credono tanto in quello che fanno, e ritengo che questa sia la strada giusta da seguire anche nel nostro futuro”.

Il CEO di EMD ha avuto la lungimiranza di non fermarsi soltanto a Londra ma anche di penetrare altri mercati come quello delle Midlands e ci accenna ad alcuni progetti – nello specifico l’ultimo sarà il più grande nel Regno Unito del suo genere – che sta per lanciare e che gli daranno ulteriore visibilità. Esponentedi spicco della comunità italiana sempre in continua La nostra intervista con Domenico Meliti

UN ENTREPRENEUR CHE SI DISTINGUE

evoluzione ed espansione, Meliti ha ultimamente voluto dare un proprio contributo anche in campo politico pensando ai suoi connazionali. “Credo – aggiunge infatti – che la nostra comunità abbia bisogno di essere tutelata ed è per questo che ho elaborato un programma in vari punti. Tra di essi è compresa una riorganizzazione e un potenziamento della rete diplomatico-consolare all’estero (a tal proposito si sta lavorando sulla creazione di un ‘desk’ di supporto parallelo alla rete istituzionale per sopperire alle esigenze dei nostri connazionali) ma anche dare una voce agli italiani dopo la Brexit di cui è iniziato il conto alla rovescia”.

Ai giovani Meliti dice: “Studiate, preparatevi, lavorate e non lasciatevi sfuggire nessuna occasione”.

Ci piace immaginare che, in un futuro non molto lontanto Meliti possa portare in politica quella ventata di innovazione, freschezza ed autenticità che gli ha dato successo nel suo lavoro. Nel frattempo non cessa il suo contributo nella società con le sue attività di beneficenza, specialmente quella ‘one-to-one’, seguendo la filosofia del ‘give back!’.

Per conoscere in dettaglio il programma politico di Domenico Meliti si può consultare il sito: https://www.domenicomeliti.com/ .

Anúncios

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

Conectando a %s

%d blogueiros gostam disto: